0419876341

Italian Restaurant 041987

Pasta e fagioli

per 4 persone:

Ingredienti

350 gr. di fagioli secchi

300 gr. di tubetti

1 cotica di maiale

fresca o salata

1 pomodoro maturo

1 spicchio d'aglio

1 costa di sedano

basilico

olio exstra vergine d'oliva 1 dl.

pepe 0 peperoncino

sale

La sera precedente mettere a bagno i fagioli in una pentola coperti d'acqua . La mattina seguente cambiate l'acqua ai fagioli, fateli lessare per circa 1 ora insieme alla cotica, a fuoco lento . Nel frattempo tagliate il sedano e il pomodoro a pezzettini e versateli nei fagioli, insieme a l'aglio .Quando i fagioli saranno ben cotti, controllate che il sugo di cottura sia sufficiente per calare la pasta .

Fatto ciò versate i tubetti nei fagioli e aggiustate di sale . A fine cottura spezzettate il basilico ed aggiungetelo alla pasta e fagioli insieme a l'olio di oliva exstra vergine . Servite ben caldo, con una spolverata di pepe.

Pasta e patate

Per 4 persone:

Ingredienti

300 gr. di patate

350 gr. di pasta mischiata

1 cipolla piccola

sedano e basilico

1carota

1 pomodoro maturo

olio extra vergine d'oliva

pecorino romano grattugiato

quanto basta

sale e pepe

Pelare e lavare le patate, tagliarle a dadini, mettetele da parte . Tritate tutte le verdure, tagliare il pomodoro a pezzettini .

In una casseruola versate 4 cucchiai d'olio extra vergine d'oliva, quando si sarà riscaldato fatevi rosolare le verdure, appena saranno inbiondite versatevi il pomodoro tagliato a dadini . Fate cuocere per pochi minuti . Aggiungete 2 o 3 bicchieri d'acqua, quando questa bolle versatevi le patate tagliate a dadini . Fate cuocere coperto per 20 minuti a fuoco moderato .

Versate la pasta nella stessa pentola . aggiustate di sale e pepe . Servite molto calda con una spolverata di pecorino grattugiato .

Pasta e patate al forno

Per 6 persone:

Ingredienti

400 gr. di patate

400 gr. di pasta grossa corta

500 gr. di pomodori maturi

2 cipolle di media grandezza

sedano

pangrattato

origano e peperoncino

80 gr.formaggio pecorino grattugiato

olio extra vergine d'oliva

sale

In una teglia a bordi alti, sistemate a strati, dopo averlo unto d'olio, la pasta cruda, le patate affettate in dischi sottili, le cipolle anche esse affettate molto sottili, i pomodori e il sedano tagliuzzati, una spolverata di formaggio, un pizzico di origano, peperoncino e sale, una spruzzata d'olio extra vergine d'oliva .

Continuate a formare gli strati, in ultimo spolverizzate con pangrattato, dopo l'ultima abbondante spruzzata d'olio .

Cuocete in forno con la teglia coperta .

Zuppa di ceci

Per 4 persone:

Ingredienti

400 gr. di ceci

1 cipolla piccola

1 costa di sedano

1 spicchio d'aglio

1 dl. d'olio extra vergine

1 ciuffetto di prezzemolo

rosmarino

500 gr. di pomodori pelati

200 gr. di spaghetti

Mettete a mollo i ceci il giorno precedente, con l'aggiunta di un cucchiaino di bicarbonato. Fateli cuocere, almeno per due ore in una pentola insieme con l'olio, cipolla e sedano tritati .

In un altra pentola soffriggete nell'olio l'aglio, unite i pomodorispezzati, il prezzemolo tritato e un pizzico di rosmarino e fate cuocere

Passate i ceci a setaccio, uniteli alla salsa di pomodoro e mescolate, ottenendo cosi una zuppa densa, alla quale aggiungerete degli spaghetti che avrete spezzato, lessati a parte e scolati al dente . Amalgamate e fate insaporire per qualche minuto con l'aggiunta di un filo d'olio crudo preima di servire .

Zuppa di fagioli

Per 4 persone:

Ingredienti

500 gr. di fagioli secchi

1 cipolla media

1 rametto di rosmarino

1 dl. e mezzo d'olio extra vergine d'oliva

sale e pepe

400 gr. di pane casareccio raffermo

In una pentola mettete a lessare i fagioli dopo averli tenuti a bagno un'intera notte, affettate la cipolla ed aggiungetela ai fagioli, un cucchiaio d'olio, sale e rosmarino .Quando i fagioli saranno cotti, versateli in una zuppiera nella quale avrete spezzato il pane .

Condite con il rimanente olio d'oliva e pepe nero macinato al momento, fate riposare al caldo .

Servite dopo aver girato molto bene la zuppa .

Calamarata di Napoli

Per 4 persone:

Ingredienti

350 gr. di pasta calamarata

600 gr. di calamari freschi

5 filetti d'acciughe

15 pomodorini

ciliegine

20 gr. di burro

1 dl. d'olio extra vergine

d'oliva

3 spicchi d'aglio

mezzo bicchiere di vino

bianco secco

Pulite i calamari, separate le aluzze e tentacoli e poneterli in una ciotola con olio extravergine . In una padella fate sciogliere il burro ed aggiungetevi le acciughe a pezzettini, quando le acciughe saranno sciolte aggiungete i tentacoli e le aluzze, cuocete per 5 minuti . In un'altra padella fate soffriggere gli spicchi d'aglio, e versatevi i pomodori tagliati a dadini i calamari tagliati a striscioline .

Lasciate cuocere per 10 minuti, dopo versate il vino e alzate la fiamma .Quando il vino sarà evaporato abbassate la fiamma, e unite le acciughe e i tentacoli al sugo di pomodoro ed amalgamate.Fate cuocere la pasta in acqua bollente e salata, scolate al dente, versatela nella padella con i calamari, spolverizzate con un pò di origano e servite .

Tiella di riso e cozze alla Pugliese

Per 4 persone:

Ingredienti

200 gr. di riso

olio extra vergine d'oliva

70 gr. di pecorino sardo

1kg. di cozze

2 spicchi d'aglio

400 gr. di patate

1 cipolla grande

prezzemolo

pepe e sale

In una pentola fate cuocere il riso al dente . Lavate e spazzolate le cozze sotto l'acqua corrente, mettetele in una pentola con l'aglioe fatele cuocere a fuoco lento fino a quando i gusci si aprono, filtrate l'acqua di cottura delle cozze, mettetela da parte .

Pelate e lavate le patate, affetatele molto sottili . In una pirofila inburrata disponete sul fondo le fette di patate e formate degli strati alternati di riso fette di cipolla, pecorino, prezzemolo tritato e cozze .

L'ultimo strato deve essere di patate .

Condite con olio e pepe, versate l'acqua delle cozze sul tutto e infornate in forno preriscaldato a 180gradi per 45 minuti .

Zuppa di funghi

Per 4 persone:

ingredienti

600 gr. di funghi porcini

400 gr. di pomodori pelati

1 cipolla

1 peperone verde

1 dl. e mezzo d'olio

sale e pepe

pane casereccio .

Monate i funghi dalla terra, lavateli e affettateli .

Soffriggete in un tegame, l'olio con la cipolla tagliata molto finemente, unite i funghi affettati, dopo qualche minuto, i pomodori pelati privati dei loro semi, il peperone tagliato a striscioline, salate e pepate .

Nelle scodelle disponete il pane casareccio a fette e versatevi sopra la zuppa .Servite molto caldo

Zuppa di cipolle

Per 4 persone:

Ingredienti

1 kg. di cipolle novelle

2 l. di brodo di carne

50 gr. di sugna

1 peperoncino piccante pestato

350 gr. di pane raffermo

150 gr. di pecorino fresco

Mondate e pelate le cipolle a fette non molto sottili, fatele cuocere nel brodo di carne per circa un'ora, aggiustate di sale .

IN una padella sciogliete la sugna e aggiungetevi il peperoncino, dove friggerete le fette di pane raffermo, fatto a fettine .

Tagliate il pecorino a fette sottili .

Distribuite il pane nelle scodelle, adagiatevi sopra le fettine di pecorino e versatevi sopra la zuppa di cipolle .servite molto caldo .

Zuppa di cicoria

per 4 persone:

Ingredienti

500 gr. di patate

2 carote

4 o 5 pomodori

maturi

1 costa disedano

80 gr. di cicoria

100 gr. di pecorino

grattugiato

sale

Pelate, lavate e tagliate gli ortaggi, metteteli in una casseruola con 1 litro e mezzod'acqua .Fate bollire per circa un'ora a fuoco moderato. Pulite e lavate la cicoria, fatela lessare in acqua leggermente salata .scolatela, passatela in acqua fredda, rifatela sgocciolare e unitela agli ortaggi ancora in cottura .

Disponete nei piatti fondi del pane tostato, e versate su ognuno parte degli ortaggi con il brodo e cospargete di pecorino grattugiato .

Zuppa di granchi

Per 4 persone:

Ingredienti

1 kg. di granchi (4 pezzi )

2 spicchi d'aglio

300 gr. di pomodori

1 cipolla piccola

1 ciuffetto di prezzemolo

1 dl. d'olio extra vergine

1 cucchiaio di strutto

sale e pepe

Spazzolate e lavate i granchi, schiacciatene la corazza . In una casseruola fate inbiondire l'aglio con l'olio e lo strutto la cipollina affettata finemente . Fate rosolare i granchi per pochi minuti . Unite la salsa di pomodoro il prezzemolo tritato, e aggiungete un litro d'acqua, salate e pepate fate cuocere per 25 minuti .

Disponete delle fette di pane raffermo tostato e un granchi in ogni scodella, versatevi sopra il brodo di cottura dopo averlo filtrato .

Zuppa di telline

Per 4 persone:

Ingredienti

1 kg. di telline

1 cipolla

1 dl.e mezzo d'olio extra

vergine d'oliva

2 uova

1 limone

1 cucchiaio di prezzemolo

tritato

fette di pane

sale

Assicuratevi che le telline siano prive di sabbia, sciaquatele accuratamente . Mettete a cuocere la cipolla tritata, in una casseruola con l'olio, a fuoco moderato, appena sarà inbiondita aggiungetevi le telline, coprite e lasciate che si aprono .

Togliete la casseruola dal fuoco e versatevi due uova sbattute con un pò di limone . Aggiungete il prezzemolo e il sale .

Mescolate bene con un mestolo di legno, Distribuite il tutto su delle fette di pane abbrustolito, divise in 4 scodelle .

Fusilli alla Silana

Per 4 persone:

Ingredienti

500 gr. di fusilli

100 gr. di prosciutto

in un solo pezzo

1 spicchio d'aglio

200 gr. di funghi

porcini sott'olio

o secchi gr.40

400 gr . di pomodori pelati

basilico prezzemolo

peperoncino piccante

in polvere

70 gr. di pecorino grattugiato

sale

Tagliate il prosciutto a dadini piccolissimi, Fateli rosolare in un tegame di coccio con l'olio i funghi e l'aglio, che andrà tolto appena dorato . Private i pomododi dai semi e dalla acqua di conserva e versateli nella teglia, aggiungete il basilico e il prezzemolo tritato il peperoncino e il sale . Cuocete a fuoco moderato e a tegame coperto .

In acqua salata e bollente lessate i fusilli che cuocerete al dente, versateli nel tegame con la salsa, fateli saltare per qualche minuto e cospargeteli di pecorino grattugiato e servite .

Tagliatelle e ceci

Per 4 persone:

Ingredienti

1 di ceci

300 gr. di tagliatelle fresche

larghe 3 centimetri

50 gr. di guanciale

1 dl. d'olio extra vergine d'oliva

2 spicchi d'aglio

peperoncino tritato

prezzemolo tritato

2 pomodori freschi

1 costa di sedano

sale e pepe

Mettete in ammollo un'intera nottata i ceci, con un pizzico di bicarbonato .

Cuocete i ceci con il sedano .Badate che la quantita d'acqua sia almeno il doppio del volume dei ceci .A bollore ottenuto abbassate la fiamma e lasciate continuare la lunga cottura dolcemente .

In un tegame soffriggete l'olio e l'aglio schiacciato e il guanciale tagliato a dadini .

Togliete l'aglio e fate saltare il peperoncino macinato, unite i pomodori tagliati a pezzettini e il prezzemolo .Fate cuocere il tutto per pochi minuti e versate i ceci nel tegame . Allungate il sugo con qualche mestolo d'acqua di cottura dei ceci .

In acqua bollente e salata versate un filo d'olio in modo che non si attacchino .Scolate al dente e aggiungetele al sugo con i ceci, fate cuocere ancora qualche minuto, aggiungete il rimanente olio e servite anche tiepida con una spolverata di pepe .

Fusilli alla paesana

Per 4 persone:

Ingredienti

400 gr. di fusilli

1 cipolla piccola

1 spicchio d'aglio

400 gr. di pomodori

pelati

200 gr. di funghi

porcini

50 gr. di ulive nere

mezzo peperoncino

piccante

prezzemolo

una punta di cucchiaino

di semi di finocchio

70 gr. di capocollo

1dl d'olio vergine d'oliva

80 gr. di ricotta di pecora

affumicata e staggionata

o pecorino grattugiato

sale

Lavate e affettate la cipolla, fatela rosolare con l'aglio in un tegame con l'aggiunta d'olio . Appena l'aglio sarà dorato toglietelo .

Private i pomodori dai semi e dall'acqua di conserva e aggiungeteli alla cipolla dopo averli tagliati a dadini i funghi fatti a pezzetti le olive nere snocciolate e tagliate a metà, il peperoncino tagliuzzato il prezzemolo tritato, i semi di finocchio e il capicollo a dadini .

Fate cuocere a fuoco lento incoperchiato, In acqua salata e bollente cuocete i fusilli al dente .

Scolate e versate in una zuppiera versatevi sopra il sugo e spolverizzate con la ricotta affumicata e staggionata grattugiata, amalgamando bene con un forchettone di legno, In una teglia dove avrete messo qualche cucchiaiata di salsa, versate i fusilli, infornate in forno caldo per qualche minuto

servirà ad insaporire meglio i fusilli .

Polenta con fagioli e salsiccia

Per 4 persone:

Ingredienti

400 gr. di farina di granturco

200 gr. di fagioli secchi

300 gr. di salsiccia con

peperoncino piccante

e semi di finocchio

1 dl.olio vergine d'olive

sale

Mettete a bagno i fagioli come al solito.

Lessate ni fagioli in acqua leggermente salata .

In un litro e mezzo d'acqua bollente versate lentamente la farina di granturco, girando continuamente con un cucchiaio di legno, preparando cosi la polenta.Quando i fagioli saranno lessati sgocciolateli ed aggiungeteli alla polenta ed amalgamate .

In un tegamino con l'olio d'oliva soffriggete la salsiccia tagliata a fettine ed aggiungete alla polenta .e mescolate .

Servite ben caldo .

Sartù

Per 6 persone:

Ingredienti

500 gr. di riso

1 kg. di pomodori

1 dl. d'olio vergine d'oliva

1 cipolla media

250 gr. di carne macinata

di manzo

4 uova

50 gr. di pane raffermo

1 cucchiaio di farina

150 gr. di provola

200 gr. di salame

tipo napoli

200 gr. di rigaglie di pollo

30 gr. di sugna

70 gr di pecorino grattugiato

sale

pangrattato

Pulite e lavate la cipolla tritatela .In una casseruola fate riscaldare l'olio e fate inbiondire la cipolla dove verserete i pomodori cotti e passati al setaccio .Agiustate di sale .

Aggiungete alla carne tritata il pane raffermo ammollato e stizzato, un pò di sale, impastate, fatene delle polpettine piccolissimecome nocciole, passatele nella farina, friggetele in olio emettetele in un mestolo di sugo che avrete messo da parte . Eliminate il fiele dai ritagli di pollo lavateeli e tagliateli a pezzettini, cuocete in poco olio e uniteli alle polpettine .Lessate tre uova, sgusciate tagliatele a spicchi e unitele al resto .Tagliate la provola a dadini e le fette di salame fatele a metà .

Cuocete il riso nel sugo di pomodoro, aggiungete via via qualche mestolo d'acqua calda, poi .a metàcottura, a fuoco spento, conditelo con il pecorino grattugiatoeun uovo sbattuto.

Quando il riso sarà freddo, ungete di sugna una teglia, cospargete di pangrattato e disponetevi il riso, lasciandone quattro o cinque cucchiaiate da parte . Pigiando con un cucchiaio fate aderire bene il riso alle pareti e al fondo della teglia, formando in mezzo un vuoto, come una scatola .

In questo vuoto mettete il ripieno con tutto il sugo, col riso lasciato daparte ricoprite il tutto, cospargete di pangrattato, condide con qualche fiocchetto di sugna, mettete la teglia in forno, a calore moderato, almeno mezz'ora .Appena sarà formata la crosta togliete dal forno, lasciate riposare, capovolgete, volendo, la teglia per sfornare il sartù, che servirete caldo .

Spaghetti aglio e olio

Per 4 persone:

Ingredienti

400 gr. di spaghetti

2 alici salate

2 cucchiai di pangrattato

2 spicchi d'aglio

1 dl. e mezzo olio extra vergine d'oliva

1 peperoncino piccante

In un tegamino con l'olio fate abbrustolire l'aglio, poi eliminatelo . Mettete nell'olio il peperoncino a pezzetti e i filetti d'alici .Tostate il pangrattato. In acqua bollente e salata lessate gli spaghetti sgocciolateli al dente, conditeli con il soffritto, aggiungete il pangrattato e mescolate bene .

Spaghetti alla bottarga

Per 4 persone:

Ingredienti

400 gr. di spaghetti

100 gr. di bottarga

50 gr. di burro

In acqua bollente e salata fate cuocere gli spaghetti al dente . Durante la loro cottura fate sciogliere a bagnomaria in una zuppiera il burro . Versatevi gli spaghetti ben colati, mescolate, e a mano a mano, spolverateli di nbottarga . Servite il piatto caldissimo .

Spaghetti col nero di seppie

Per 5 persone:

Ingredienti

500 gr. di spaghetti

2 seppie o 300 gr.

1 spicchio d'aglio

1/2 bicchiere d'olio

300 gr. di pomodori

1 peperoncino forte

prezzezzemolo tritato

sale

Staccate la vescica contenente il nero alle, due seppie, facendo attenzione a non romperle .Pulite le seppie e tagliatele a liste, dopo averle ben lavate, mettete a sgocciolare .

In un tegame soffriggete nell 'olio l'aglio col prezzemolo e col peperoncino .Appena sarà dorato, versate le seppie e le vesciche che si romperanno quando col mestolo andrete a rimestare per insaporire il tutto . Aggiungete i pomodori fatti a dadini, salate, e lasciate cuocere a fuoco moderato a pentola coperta .In acqua bollente e salata, lessate gli spaghetti e scolateli al dente .

In una zuppiera versate il sugo ed unitevi gli spaghetti, amalgamate il tutto e spolverate di prezzemolo .

Spaghetti con le seppie

Per 4 persone:

Ingredienti

400 gr. di spaghetti

600 gr. di seppie

1 cipolla piccola

2 spicchi d'aglio

1 dl d'olio

750 gr. di pomodori

80 gr. di pecorino

1 cucchiaio di prezzemolo

tritato

Spellate pulite e tagliate a listarelle sottili risciaquatele .In un tegame mettete a soffriggere con l'olio la cipolla l'aglio e i tentacoli tritati unitevi le seppie, mescolate, aggiungete poi i pomodori tagliati a dadini e privati dai semi, aggiustate di sale .

fate cuocere a fuoco moderato, fino a quanto le seppie saranno ben cotte, se il sugo si dovesse restringere aggiungete un pò d'acqua . In acqua salata e bollente lessate gli spaghetti al dente, versateli nella padella, aggiungetevi il pecorino grattugiato, mescolate bene e servite ben caldo .

Tagliolino al prosciutto

Per 5 persone:

Ingredienti

500 gr. di tagliolini

100 gr. di burro

800 gr. di pomodori

70 gr. di pane raffermo

100 gr. di caciocavallo

basilico

sale e pepe

In una padella, fate sciogliere il burro ed aggiungete i dadini di burro, fate rosolare ed unitevi il pomodoro .

In acqua bollente e salata lessate i tagliolini, sgocciolateli al dente, versateli nel sugo e aggiungetevi, mescolando, la mollica di paneraffermo, il caciocavallo grattugiato, il sale il pepe e il basilico tritato .

Timballo di macheroni

Per 4 persone:

Ingredienti

400 gr. di maccheroni

1 kg. di melanzane

2 dl. d'olio d'oliva

500 gr. di pomodori

200 gr. di pecorino grattugiato

1 spicchio d'aglio

40 gr. di sugna

sale e pepe

Sbucciate le melanzane, tagliate a fette sottili e friggetele, mettetele da parte, In un tegame fate inbiondire l'aglio con mezzo bicchiere d'olio e versate i pomodori privi di semi .Aggiustate di sale e pepate, fate cuocere a fuoco forte .

Preparate il formaggio grattugiato e mescolatevi il basilico tritato .

In acqua bollente e salata lessate i maccheroni, toglieteli al dente sgocciolateli, metteteli iin una zuppiera condite con una parte del sugo di pomodoro, mescolate bene . prendete una teglia spalmata di sugna e versatevi una parte dei maccheroni, ricoprite di melanzane fritte e cospargete di formaggio e basilico . Fate un'altro strato di maccheroni di melanzane e formaggio e cosi via, terminando con lo strato di melanzane, dove verserete il sugo rimasto ed il formaggio con basilico . mettete qualchè fiocchetto di sugna sulla superfice .

Infornate per circa 15 minuti a 250 gradi .

Vermicelli al lardo

Per 4 persone:

Ingredienti

400 gr. di vermicelli

150 gr. di lardo

1/2 decilitro d'olio

3 spicchi d'aglio

1 peperoncino piccante

prezzemolo tritato

sale

Tritate più finemente possibile, il lardo, mentre in acqua bollente e salata cuociono i vermicelli .

Soffrigete l'aglio con il lardo e l'olio, l'aglio e il peperoncino a pezzettini .sgocciolate al dente i vermicelli, versatevi sopra il soffritto

e il prezzemolo tritato e rigiratew prima di servire .

Vermicelli con alici frsche

Per 4 persone:

Ingredienti

400 gr. di vemicelli

300 gr. di alici

2 spicchi d'aglio

1 ciuffetto di prezzemolo

2 cucchiai di pangrattato

2 cucchiai di pecorino grattugiato

1 dl. d'olio d'oliva

sale e pepe nero

Private le alici della testa e delle lische lavatele e fatele asciugare su un foglio di carta . in un'ampia padella fate soffriggere l'aglio con l'olio aggiungete il prezzemolo tritato .Mettete le alici nella padella e fate cuocere per pochi minuti sempre mescolando . In acqua bollente e salata lessate i vermicelli che toglierete al dente, versateli nella padella e mescolate bene spolverate con un miscuglio preparato in precedenza, di pangrattato, formaggio pecorino e pepe nero appena macinato . Salate velocemente il tutto sul fuoco e fate rapidamente le porzioni pochè i vermicelli tenderanno ad attaccarsi al fondo .

Vermicelli con i funghi

Per 4 persone:

Ingredienti

400 gr. di vermicelli

400 gr. di pomodori pelati

400 gr. di finghi freschi

1 cipolla media

80 gr. di sugna

1 cucchiaio di prezzemolo

tritato

1 peperoncino piccante

sale

Soffrigete la cipolla con la sugna, appena inbiondita, aggiungete i funghi e i pomodori tagliati a pezzettini, il peperoncino, il prezzemolo e il sale .

In acqua bollente e salata lessate i vermicelli sgocciolateli al dente e condite con il sugo ai funghi .

Vermicelli con mollica di pane

Per 4 persone:

Ingredienti

400 gr. di vermicelli

2 spicchi d'aglio

4 alici salate

1 peperoncino

1 dl. di olio

100 gr. pane raffermo

sale

In una padella soffriggete l'aglio con l'olio, mettete il peperoncino tagliuzzato e stemperate nell'olio le alici salate, lavate e diliscate, aggiungete la mollica di pane raffermo, sbriciolata con le mani .In acqua bollente e salata lessate i vermicelli che sgocciolateli al dente, versateli nella padella col soffritto mescolate bene alla mollica, servite subito .

Vermicelli con i peperoni

Per 4 persone:

Ingredienti

400 gr. di vermicelli

70 gr. di lardo

1 dl. d'olio

2 spicchi d'aglio4 peperoni gialli

50 gr. di pecorino grattugiato

sale

In una teglia rosolate il lardo tritato con l'olio, i peperoni tagliati a listarelle e l'aglio schiacciato . Unite il pecorino grattuggiato e fatelo stemperare .

Condite con questo soffritto i vermicelli che avrete lessato in acqua bollente e salata e sgocciolato al dente .

Ziti al sugo col tonno

Per 4 persone:

Ingredienti

400 gr. di ziti

1 cipolla piccola

2 spicchi d'aglio

4 alici salate

1 dl. d'olio

400 gr. di pomodori

pelati

100 gr. di tonno

sott'olio

70 gr. di cacio cavallo

secco grattugiato

sale e pepe nero

origano

Tritate l'aglio e la cipolla e soffrigeteli in un tegame con l'olio, aggiungete i filetti d'acciuga, i pomodori sgocciolatin e schiacciati, il sale pepe e origano .A fine cottura aggiungete il tonno sminuzzato .Condite con questa salsa gli ziti lessati al dente e cospargeteli di cacio cavallo grattugiato .

PESCI - MOLLUSCHI - FRUTTI DI MARE

Aguglie in graticola

Ingredienti

Per 4 persone:

800 gr. di aguglie

per la marinata

olio vergine d'oliva

aglio schiacciato

prezzemolo tritato

rosmarino tritato

sale - pepe

pangrattato

Per pulire le aguglie, eliminate la testa e la coda, tagliatele a pezzi, lavateli, asciugateli e metteterli in una marinata preparata con tutti gli ingredienti sopra elencati, lasciate marinare per un 'ora .

Sù una graticola disponete i pezzi di aguglia e fateli cuocere sulla brace calda, rivoltanto e spennellando con la marinata .

In fine copriteli di pangrattato e dorate leggermente .

Aguglie al pangrattato

ingredienti

Per 4 persone:

800 gr. di aguglie

3-4 cucchiai di pagrattato

2 spicchghi d'aglio

1 /2 dl. d'olio

sale

1 limone

Togliete la testa e la coda alle aguglie, apritele lasciando unite le due parti . Lavate bene .

In una scodella mettete il pangrattato con l'aglio tritato, il sale, due cucchiai d'olio e uno d'acqua .Mescolate bene il tutto, e con questo composto riempite le aguglie, adagiatele in una teglia, cospargete di sale, condite con abbondante olio .

Infornate per mezz'ora . Prima di servire, spruzzate di limone .

Alici ammollicate

Ingredienti

600 gr. di alici

1 dl. d'olio d'oliva exstra

vergine

250 gr. di pomodori

sale - prezzemolo

basilico

1 spicchio d'aglio

pepe nero

peperoncino piccante

pangrattato

1 cucchiaio di

pecorino grattugiato

Alle alici eliminate la testa e lavatele, sistematele a raggiera in una teglia . Salate, cospargete di filetti di pomodoro, unite un battuto di prezzemolo, basilico e aglio insaporite con il pepe nero e il peperoncino piccante in pezzetti, cospargete di pangrattato, di pecorino grattugiato e di olio .

Mettete in forno per circa un quarto d'ora, a calore moderato .

.

Alici alla certosina

Ingredienti

300 gr. di alici

100 gr. di pangrattato

2 cucchiai di pecorino grattugiato

1 spicchio d'aglio

1/2 dl. d'olio d'oliva

prezzemolo

2 limoni

sale - pepe nero

Private le alici della testa e dalle lisca, lavatele e mettetele a sgocciolare . preparate un miscuglio di pangrattato, il formaggio il prezzemolo e l'aglio tritati, il sale, il pepe appena macinato e 2 cucchiai d'olio. un filetto per volta e inpanatelo in questo composto, facendo attenzione che aderisca bene e arrotolatele formando delle rotelle, che adagierete in un tegamino unto d'olio, formate uno strato ben compatto .irrorate con l'olio rimasto ed infornate per 15 minuti a fuoco medio .Quando tirate il tegamino dal forno, spruzzatevi il succo di limone e servite caldo .

Alici alla fuscaldese

800 gr. di alici

1/2 cipolla

1 bicchiere di aceto

1/2 dl. d'olio extra

vergine d'oliva

sale

Private le alici dalla testa e dalle interiora, lavate e sgocciolate .

Tritate la cipolla e fatela rosolare in una tortiera conl'olio, appena sarà rosolata versatevi il bicchiere d'aceto, appena questo bolle sistematevi le alici e cospargete di sale . infornate per 20 minuti a forno caldo a 200 gradi

Tortiera di alici

Ingredienti

800 gr. di alici

1/2 dl. d'olio

250 gr. di pomodori

sale -pepe-origano

Pulite e lavate le alici come al solito .Sistematele in unateglia . Salate e pepate, cospargete con i pomodori e l'origano, irrorate con l'olio e infornate, per una quindicina di minuti a calore moderato .

Tortiera di alici (2)

Ingrdienti

500 gr. di alici

500 gr. di pomodori pelati

3 uova

300 gr. di pane casareccio

raffermo

2 cucchiai di pecorino grattugiato

2 cucchiai di pangrettato

1 dl. d'olio d'oliva

2 spicchi d'aglio

prezzemolo

origano

basilico

sale

Pulite le alici come solito, lavatele e mettetele ad asciugare . Mescolate al pangrattato, il formaggio grattugiato il basilico l'aglio e prezzemolo tritato .In una tortiera unta d'olio sistemate il pane casareccio, privato della crosta, condite con sale el'olio .Fate uno strato di pomodori, cospargetevi un pò del miscuglio preparato, inframmezzate con delle alici continuare uno strato di pomodori e uno di erbe formaggio e pangrattato . Sull'ultimo strato, che sarà di pomodoro, versate le uova sbattute, disponete le alici a raggiera, cospargete di erbe tritate, irrorate d'olio e mettete in forno ben caldo per circa 30 minuti .

Spiedini di anguilla

Ingredienti

1Kg. di anguille

marinata

succo di limone

sale -pepe nero

farina

crostini di pane

lauro aceto

Eliminate la testa e svendrate le anguille e lavatele, tagliatele a pezzi uguali, lasciateli marinare per 12 ore, in una marinata, preparata con succo di limone, sale e pepe nero appena macinato . Infarinateli, infilateli su uno spiedo alternando con i crostini di pane e foglie di lauro, Fateli cuocere lontani dalla brace ardente, bagnandoli di tanto intantocon acqua salata mescolata con aceto .

Anguille stufate

Ingredienti

1kg. di aguille

1 cipolla

1/2 dl. d'olio

400 gr. di pomodori

farina

1 bicchiere di vino bianco

1 spicchio d'aglio

prezzemolo tritato

sale-pepe-

lauro una foglia

Togliete la testa alle anguille e pulitele lavatele e tagliatele a pezzi uguali, immergeteli in acqua bollente, poi in acqua fredda asciugateli e infarinateli .

Tritate la cipolla e fatela rosolare in un tegame con l'olio d'oliva, aggiungete i pezzi di'aguille e fate rosolare per qualche minuto e bagnate con il vino . lasciate evaporare, unite i pomodori privati dai semi, il prezzemolo, l'aglio schiacciato, il sale, il pepe e il lauro.

Fate continuare la cotura, a recipiente coperto per 25 -30 minuti .

Aringhe all'insalata

Ingredienti

4 aringhe affumicate

4 peperoni gialli

1 cucchiaio di prezzemolo tritato

semi di finocchio una

punta di cucchiaino

1 dl. d'olio d'oliva

extra vergine

aceto

pepe nero

Arrostite per qualche minuto le aringhe, spellatele e tagliatele a listarelle e metteteli in un piatto da portata .Arrostite i peperoni puliteli e tagliateli a pezzi, uniteli alle aringhe . Unite tutti gl'altri ingredienti e mescolate molto bene .

Baccala alla castrovillarese

Ingredienti

800 gr. di baccala

400 gr. di peperoni

gialli e rossi

400 gr.di pomodori

pelati

1 dl. d'olio d'oliva

extra vrgine

prezzemolo tritato

sale

Cuocete il baccala in una teglia con l'olio d'oliva, con i peperoni e i pomodori fatti a pezzettini, aggiustate di sale, unite il prezzemolo .

Cuocete a calore moderato, se occorre aggiungere un pò d'acqua durante la cottura .

Baccala e cavolfiore

Ingredienti800 gr. di baccala

800 gr. di cavolofiore

1 dl. d'olio d'oliva

1/2 bicchierte d'aceto

prezzemolo trtato

il succo di un limone

sale-pepe

Tagliate a pezzi il baccalà, spellatelo e spinatelo, lessate il cavolfiore, lasciatelo raffreddare nell'acqua di cottura.

In una casseruola adaggiatevi i pezzi di baccalà, ricopritelo d'acqua fradda ed il mezzo bicchiere d'aceto, fate bollire per 5 minuti a fuoco medio .Predete il cavolfiore e mettetelo in acqua fredda salata e aciduuuuulata con succo di limone e fatelo cuocere a calore moderato .Sgocciolate e fate raffreddare .In un piatto da portata sistemate il baccalà al centro del piatto e il cavolfiore tutt'intorno

condite con un composto di olio limone prezzemolo e pepe .

Baccalà e peperoni

Ingredienti

800 gr. di baccalà

400 gr. di pomodoro

1/2 dl. d'olio d'oliva

sale -pepe

3 peperoni rossi e gialli

Spellate il baccalà spinatelo e tagliatelo a pezzi .Preparate un sugo con pomodoro olio sale e pepe .Immergete il baccalà nella salsa e fate cuocere a recipiente coperto, a fuoco moderato, durante la cottura allungate un pò d'acqua, facendo attezione a non farlo attaccare al fondo . Arrostitie i peperoni, spellateli e fateli a strisce . ed uniteli al baccalà, regolate di sale e lasciate cuocere per un pò

a fuoco dolce .

Baccalà stufato

Ingredienti

500 gr. di baccala

1 bicchiere d'olio d'oliva

5/6 peperoni rossi secchi e dolci

4 patate

1 cipolla rossa

2 foglie d'alloro

500 gr. di patate

sale quanto basta

Rosolate nell'olio la cipolla tagliuzzata finemente con l'aggiunta delle foglie di alloro . Appena dorato la cipolla, versate nel legame i filetti di pomodoro, mezzo bicchiere d'acqua, salata e rimestate .

Al bollore aggiungete le patate sbucciate e tagliate a dadini, i peperoni spezzettati per metà e, in superficie, il baccalà tagliato a pezzi . Fate cuocere a fuoco lento per 20 minuti .

Controllate durante la cottura che il sugo non asciughi troppo .Il piatto deve risultare abbondantemente umido . con lo stesso sugo si possono condire anche degli spaghetti al dente con una buona spolverata di un trito di foglie di prezzemolo e di sedano .

Calamaretti con il peperoncino

Ingredienti

1 kg. di calamaretti molto piccoli

1 dl. d'olio d'oliva extra vergine

2 spicchi d'aglio

sale

peperoncino piccante in polvere

1 cucchiaio di prezzemolo tritato

mezzo limone

Pulite, lavate asciugate i calamaretti . Fate inbiondire in una padella l'olio con l'aglio schiacciato, eliminatelo, mettete i calamaretti, conditeli con sale e peperoncino in polvere e fateli cuocere per pochi minuti a fuoco vivace . Afine cottura unite il prezzemolo tritato e il succo ddi mezzo limone .

Cernia con ulive e capperi

Per 6 persone:

Ingredienti

kg. 1, 5 di cernia

1 dl. d'olia d'oliva

100 gr. d'olive nere

50 gr. di capperi

200 gr. di pomodori

2 foglie di lauro

2 spicchi d'aglio

prezzemolo tritato

1/4 di vino bianco secco

sale pepe

Pulite bene la cernia .lasciatela sgocciolare per una mezz'ora, dopo asciugatela con un canovaccio, salatela pepatela, disponetela in una teglia a bordi alti . Aggiungete tutti gli altri ingrdienti tritati ed irrorate di vino e d'olio . coprite il recipiente con la carta stagnola e mettete in forno a temperatura moderata . Fate cuocere per circa 30 minuti . nel togliere la cernia dal recipiente fate attezzione che non si rompa . sistemate nel piatto da portata, versatevi a cucchiaiate il fondo di cottura, prima di portare in tavola, spolverate di prezzemolo fresco . Col restante sugo potrete condire gli spaghetti .

Costardelle ripiene

Ingredienti

8 costardelle

2 spicchi d'aglio

prezzemolo tritato

origano

pangrattato

sale pepe

1 dl. d'olio d'oliva

8 pomodori

Pulite le costardelle, eliminate la testa la coda e la spina centrale, lavate bene e asciugatele .In una terrina mettete l'aglio e il prezzemolo tritati, l'origano, un pò di pangrattato, sale pepe e un filo d'olio .mescolate, riempite con questo miscuglio le costardelle e allineatele in una teglia, tenendo la parte ripiena verso l'alto . Mettete su ogni costardella un pò di polpa di pomodoro

tagliuzzata, versate l'olio e cospargetele di poco sale, coprite la teglia e fate cuocere, a fuoco dolce, per circa 20 minuti .

Crocchette di Luccio Marino

Ingredienti

800 gr. di luccio

1 cucchiaio di prezzemolo tritato

100gr. di pane raffermo

40 gr. di pecorino grattugiato

3 uova

olio d'oliva

farina

pangrattato

sale pepe

Dopo aver pulito e lavato il pesce, fatelo lessare, spinatelo con la massima cura, passatelo al trita tutto, mettetela in una terrina e aggiungeteil prezzemolo, il formaggio, 2 uova intereil pane che avrete ammollato e ben strizzato . Condite con il sale e il pepe impastate e fatene delle crocchette . Passatele nella farina, nell'uovo battutoe nel pangrattatoe friggetele nell'olio bollente .

Merluzzo con olive verdi

Ingredienti

2 o 3 merluzzi circa un kg.

100 gr. di olive verdi

2 spicchi d'aglio

prezzemolo tritato

1dl. d'olio extra vergine d'oliva

sale

Pulite e lavate i merluzzi e tagliateli a fettine spesse .

In un tegame soffrigete l'aglio con l'olio e fate cuocere per dieci minuti, le ulive snocciolate e tagliate in pezzettini .

Unite le fettine di merluzzo e quando saranno cotte quasi completamente regolate il sale e cospargete di prezzemolo .

Palombo fritto

800 gr. di palombo

olio d'oliva

sale pepe

prezzemolo tritato

succo di limone

farina

2 uova

olio per friggere

Spellate e tagliate in pezzi il pesce palombo, metteteli in una scodella con una marinata composta d'olio, sale, pepe, prezzemolo

tritato e succo di limone, lasciandoveli per un paio d'ore .

Fateli sgocciolare, passateli nella farina e nell'uovo battuto e friggeteli in olio fumante .

Pesce spada arrosto

Ingredienti

800 gr. di pesce spada

4 fette

1 dl. d'olio extra d'oliva

sale

peperoncino piccante in polvere

2 spicchi d'aglio

Spellate, spinate e lavate le fette di pesce spada, ponetele in uma teglia, versatevi

l'olio, conditele con sale, peperoncini piccante in polvere e pezzettini d'aglio e mettete in forno fino a quando divente di color d'oro.

Pesce spada a limone e pepe nero

Per sei persone:

Ingredienti

1 kg. di pesce spada

2 limoni

2 spicchi aglio

100gr. capperi

150 gr. di olio

prezzemolo

sale

pepe nero appena macinato

Tagiate a fettine sottiliil pesce spada che neccessariosia molto fresco per questa preparazione . Liberate le fettine dalla pelle e sistematele a strati in un tegame a fondo largo e a bordo alto .Irrorate con un filo d'olio e condite con gli altri ingredienti, finemente tagliuzzati e con fette di limone . Con l'olio rimasto irrorate la superficie .potrete cuocere sia a forno sia a bagnomaria . Senza mai rimestare .

Involtini di pesce spada

Ingredienti

600 gr. di pesce spada (fette sottili )

per il sugo

1 cipolla sedano

basilico tritato

400 gr. di pomodoro

50 gr. di olive verdsi

30 gr. di capperi

1/2 dl. d'olio

sale

per il ripieno:

100 gr. di pane raffermo

40 gr. di pecorino

30 gr. di capperi

Affettete la cipolla finemente e fatela rosolare nell'olio d'oliva, aggiungete il sedano e il basilico tritati, la salsa di pomodoro, le olive verdi snocciolate e tagliuzzate ei capperi dissalati .Con il pesce spada in otto fette sottili preparate degli involtini, farcendoli con mollica di pane ammollato e strizzato, pecorino grattugiatoe capperi tritati e appena il sugo si sarà addensato, metteteveli a cuocere quqlche minuto per parte .

Serviteli ricoperti di sugo .

Pesce spada lessato

Ingredienti

800 gr. di pesce spada

4 fette

mezza cipolla

sedano

1 carota

prezzemolo

1/2 dl. d'olio

2 spicchi d'aglio

peperoncino piccante

pestato

aceto

Lavate e spellate le fette di pesce spada, Adagiatelo in una pentola con acqua salata, cipolla, sedano, prezzemolo e carota, fate bollire per qualche minuto .

Sgocciolatelo, e sistematelo in un piatto da portata, ricopritelo d'olio, cospargete di pezzettini d'aglio espolverate con il peperoncino

pestato, se piace aggiungete un po' d'aceto .

Involtini di pesce spada alla maniera di Sicilia

Ingredienti

800 gr. di pesce spada a fettine sottili

5 pomodori pelati

1 spicchio d'aglio

prezzemolo

capperi

50 gr. d'olive verdi

1 peperoncino rosso

piccante

1 dl. d'olio

mezza tazzina d'aceto

di vino bianco

sale

per il ripieno

2 cucchiai di pan grattato

2 cucchiai di parmigiano

prezzemolo tritato

sale

pepe

In un ampio tegame di coccio soffriggete con l'olio l'aglio in pezzetti, e fate una salsetta unendo i pomodori in filetti, il prezzemolo, i capperi dissalati e le olive snocciolate e tagliate a pezzettini, il peperoncino e il sale .

In, una terrina versate il pan grattato il formaggio grattugiato, un po'di prezzemolo tritato, il sale e pepe, un filo d'olio e un po' d'acqua per meglio amalgamare . Eliminate la pelle alle fette di pesce spada, distribuite su ciascuna di esse un po' di ripieno, avvolgetele facedone degli involtini che chiuderete con uno stecchino .

Mettete a cuocere gli involtini nella salsetta ma, dapprima servendovi di un rametto di prezzemolo bagnateli leggermente d'aceto.

Pesce spada in salmoriglio

Ingredienti

800 gr. di pesce spada

per la marinata

1 limone (succo)

1 spicchio d'aglio

olio d'oliva

origano

prezzemolo

pepe, sale

Ungete la teglia, ponetela sulla brace e appena calda, fatevi cuocere il pesce . Servitele con una marinata con olio, succo di limoneorigano, prezzemolo e aglio tritati, pepe e sale . Potrete aggiungere qualche cappero tritato e un pò di scorza di limone grattugiato .

Pesce spada in tegame

Ingredienti

800 gr. di pesce spada a fette

farina

1 dl. d'olio d'oliva

sale e pepe nero

mezzo bicchiere di vino bi anco secco

mezzo limone

2 spicchi d'aglio

cipolla metà

prezzemolo tritato

Infarinate le fette di pesce spada, adagiatele in un tegame, conditele con olio, sale e pepe, bagnatele con il vino bianco e con il succo di limone e aggiugete l'aglio e la cipolla tritati molto finemente e infine il prezzemolo . Coprite il tegame con un coperchio, fissatelo

con un bordo di pasta di pane oppure avvolgetelo ermeticamente tutto il recipiente in carta stagnola . Mettere in fornoe fate cuocere per circa 30 minuti .

Pesce spada a vapore

Ingredienti

800 gr. di pesce spada

in 4 fette

mezzo dl. d'olio

sale

prezzemolo

Cuocete le fette di pesce spada a vapore sistemandole su un recipiente bucherellato o su un setaccio sopra una pentola con acqua in bollore e coprendo il tutto con coperchio . Condite con olio, prezzemolo tritato e sale .

Sarde arriganati

Ingredienti

800 gr. di sarde fresche

100 gr. di panegrattugiato

50 gr. di pecorino grattugiato

2 cucchiai di prezzemolo tritato

olio d'oliva

sale e pepe q. b. origano un cuchiaio 1 spicchio d'aglio .

Lavate e pulite le sarde, sfilettatele, e fatele sgocciolare bene .

Preparate quindi l'>: mescolate insieme, cioè, l'origano, il pecorino, il pan grattato, l'aglio in piccolissimi pezzetti, un cucchiaio di prezzemolo, sale e pepe . Ungete una padella della largezza di un normale piatto piano . Coprite il fondo con una buina spolverata del miscuglio all'origano e procedete poi a strati : uno di sarde e uno di miscuglio irrorando di volta in volta con un filo d'olio . Fate cuocere in forno a temperatura moderata per circa dieci minuti .Quando la superrrrficie sarà ben dorata, togliete la padella dal forno e copritela con un piatto .Capovolgete come si usa fare con la frittata . servite dopo aver cosparso di prezzemolo tritato .

Sarde alla Cetrarese

Ingredienti

800 gr. di sarde

1 dl. d'olio d'oliva

sale

peperoncino piccante

origano

limone una metà

Pulite le sarde eliminandole la testa e sventradole, apritele e risciacquatele . Allineatele aperte sul piano di lavoro . Ammollate il pane nel latte, strizzatelo bene e mettetelo in una terrina .

Aggiungetevi un rosso d'uovo, un pizzico di sale, il pecorino ghrattugiato, il pepe e il sale prezzemolo tritato . Amalgamate il composto e distribuitene un pò su ogni sarda . Accoppiate le sarde a due a due in modo che il ripieno rimanga in mezzo .

Passate le sarde ripiene nella farina e nel uovo, al quale avrete aggiunto l'albume avanzato, e frigete in olio fumante, adagiandole via via su carta paglia per eliminare l'eccesso di grasso .

Seppie in bianco

Ingredienti

1 kg. di seppie

cipolla una metà

1/2dl. d'olio vergine d'oliva

50 gr. di sugna

sale pepe nero

Lavate e pulite le seppie, tagliatele a pezzetti .In un tegame di coccio fate rosolare l'olio e la sugna la cipolla ben tritata, mettete le seppie ben pulite e tagliate in pezzetti, il sale e il pepe appena macinato, e fate cuocere a recipiente coperto a fuoco molto lento.

Sgombri alla Calabrese

Ingredienti

2 sgombri di 450 gr. circa

6 filetti d'acciuga

40 gr. di burro

prezzemolo tritato

mezzo limone

olio d'oliva

sale e pepe

Dividete gli sgombri a metà, adagiateli sù una graticola e fate cuocere su brace dolce di legna . Salateli, pepateli e ungeteli con una salsetta composta con filetti di acciuga pestati, burro, prezzemolotritato e succo di limone.

Sgombri marinati

Ingredienti

4 sgombri piccoli

sale

1 cipolla

prezzemolo tritato

1 foglia di lauro

1 peperoncino piccante

2 chiodi di garofano

mezzo bicchiere di aceto

mezzo bicchiere di vino bianco secco

Eliminate la testa, sventrate gli sgombri, risciaquateli, asiugateli, e cospargeteli di sale tenendoli da parte per un'ora .

Fate un letto di cipolle e carote, in un tegame di creta, aggiungete il prezzemolo tritato, la foglia di lauro spezzettata, il peperoncino a pezzetti e i chiodi di garofano . Su questo letto disponete gli sgombri e ricopriteli di aceto e vino bianco(metà) .Mettete il tegame sul fuoco, a bollore iniziato tirate indietro il tegame lasciandolo all'angolo del fornello, copritelo e fate in modo che la cottura si prolunghi per qualche minuto .

Fate raffreddare gli sgombri nel tegame, sistemateli delicatamente nel piatto da portata, bagnateli con alcune cucchiaiate del loro intingolo, che avrete fatto passare da un colino, e serviteli guarniti di fettine di limone, anelli di cipolla passati in acqua bollente e qualche ciuffetto di prezzemolo .

Sgombri ripieni

Ingredienti

4 sgombri

100 gr. di pane raffermo

40 gr. pecorino grattugiato

40 gr. capperi

prezzemolo tritato

1 dl. d'olio d'oliva

sale

Ammollate la mollica di pane, mescolatela col prezzemolo, il formaggio, i capperi un pizzico di sale e un pò d'olio .

Rienpite il ventre degli sgombri che avrete debitamente pulito e adagiateli in una teglia unta d'olio. Infornate a calore moderato per circa mezz'ora .

Sogliole alla calabrese

Ingredienti

4 sogliole da 150 gr.

mezza cipolla

1 spicchio d'aglio

peperoni rossi e gialli 250 gr.

pomodori pelati 300 gr.

olio vergine d'oliva mezzo dl.

sale

Fate soffriggere con l'olio la cipolla, finemente affettata e due spicchi d'aglio, in un tegame di coccio .

Appena rosolato togliete gli spicchi d'aglio, ed unite i pomodori pelati privati dell'acqua di conservazione .

Spezzettate ipeperoni in piccole listarelle . salate e fate cuocer a fuoco lento per una quindicina di minuti . Aggiungete le sogliole e mettete il coperchio al tegame e completate la cottura a fuoco lento, scuotendo di tanto intanto il tegame .

Stocco con le olive

Ingredienti

600 gr. di stocco

500 gr.di pelati

1 cucchiaio di cappperi

1 cipolla piccola

3 spicchi d'aglio

1 dl. d'olio d'oliva

origano

sale

150 gr. di olive di gaeta

1 cucchiaio di pinoli

In una teglia con l'olio soffriggete l'aglio, eliminateloe aggiungere lo stocco tagliato a pezzi e spellato . Unitevi la cipolla tritata i pomodori spezzettati e l'origano, coprite e fate cuocere a calore moderato . A cottura quasi ultimata, aggiungete le olive snocciolate, i capperi dissalati, i pinoli e insaporite di sale.

Stocco con patate e olive

Ingredienti

800 gr. di stocco

2 dl. d'olio d'oliva

1 bicchiere di vino

bianco secco

600 gr. di pelati

1 grossa cipolla

3 spicchi d'aglio

300 gr. di papate

100 gr. di olive verdi

30 gr. di capperi

30 gr. di pinoli

prezzemolo tritato

origano

sale e pepe nero

Tagliate a pezzi, spinate e spellate lo stocco.

In un tegame di coccio fate soffriggere con l'olio la cipolla tritata e l'aglio schiacciato, allineatevi i pezzi di stocco, bagnate con il vino bianco e fate ridurre quasi del tuttto .Aggiungete i pomodori spezzettati e acqua nella quantita necessaria a ricoprire i pezzi di stocco, salate e pepate . Fate prendere l'ebollizione sul fornello, coprite il tegame e fate continuare la cottura nel forno a calore moderato .

Dopo circa un'ora aggiungete le patate tagliate a spicchi, le olive snocciolate i capperi disalati, i pinoli, il prezzemolo, un pò d'origano e mescolate delicatamente ricoprite e fate completare la cottura delle patate .

Stocco con i peperoni

Ingredienti

800 gr. di stocco

1 dl. d'olio d'oliva

2 spicchi d'aglio

500 gr. di pomodori

origano sale

peperoncino piccante

peperoni gialli e rossi

Spellate, spinate e tagliate in pezzi lo stocco . In un tegame di coccio rosolateli con l'olio d'oliva e l'aglio schiacciato . Aggiungete la salsa di pomodore, l'origano e il peperoncino piccante a pezzettini . Unite infine i peperoni privati dei semi e tagliati in listerelle .